Convegno internazionale nella Sala dei 500- Firenze
Convegno Internazionale ESEE 2022
Congresso Sant'Egidio Teatro Goldoni
Presidente Ciampi a Montignoso

ARA CONGRESSI

i Vostri Eventi

Da oltre trent’anni organizziamo eventi, congressi e manifestazioni su tutto il territorio italiano per garantirvi la migliore delle esperienze. Siamo specializzati nell’organizzazione di prestigiosi congressi, convegni, meeting, seminari ed eventi per aziende pubbliche e private.

Un’ampia scelta di servizi per ogni tipologia di evento:

Servizi linguistici accurati per aziende e enti pubblici, traduzioni online…

Congressi, convegni e seminari di successo in Toscana e in Italia…

Hostess e Steward qualificati e plurilingue con una vasta esperienza per ogni tipo di evento…

Un pacchetto all-inclusive per la partecipazione di Aziende a fiere nazionali ed internazionali…

La qualità non è mai un caso, è sempre il risultato di uno sforzo intelligente.

ARA Congressi opera per ridurre il suo impatto ambientale.

Attuiamo la politica del riciclo dei materiali e riduciamo l’uso della carta grazie al nostro archivio digitalizzato.

 

Teniamo conto del risparmio energetico per quanto riguarda riscaldamento ed illuminazione.
Riutilizziamo inoltre il più possibile i materiali dando la preferenza a materiale riciclato, come carta, penne ecc.

 

Nell’organizzazione degli eventi, relativamente al servizio di catering prendiamo accordi con i nostri partner per destinare le eccedenze alimentari ad organizzazioni no profit evitandone così lo spreco. Utilizziamo materiali sia monouso biodegradabili e compostabili sia stoviglie in porcellana. Diamo la preferenza ai cibi a Km 0 e biologici.

 

ARA Congressi abbraccia una nuova governance che estende la sostenibilità agli aspetti sociali ed economici, rivolgendo maggior attenzione al capitale umano, visto come forma di investimento e di crescita.

Chi c’è dietro
Ara Congressi

Nahid Nayyeri

Nahid Nayyeri è la CEO di Ara Congressi, opera con passione e rigore nel settore degli eventi dal 1986, poi nel 1991 decide di fondare Ara Congressi.

Interview a Nahid Nayyeri
(Intervista di Francesca Bardino)

Nahid Nayyeri_profilo2

I Dettagli

Eventi e Congressi

Abbiamo affinato la nostra professionalità grazie ad anni di esperienza nell’ambito dell’organizzazione congressuale e ci siamo specializzate nel fornire eventi “chiavi in mano” ideati e ritagliati a misura del cliente.

Logo 30 anni

Oltre 30 anni di esperienza

523 Eventi

Oltre 10.000 Giornate di meticolosa preparazione e organizzazione di eventi.

Più di 70 Lingue

Servizi di traduzione ed interpretariato in convegni, riunioni, seminari ed eventi.

Logo Confindustria

Associata a Confindustria

La Precisione

Servizi Linguistici

Nel corso degli anni ci siamo specializzati nel fornire servizi di traduzioni ed interpretariato in occasione di convegni, riunioni, seminari ed eventi.
Grazie alla nostra esperienza siamo in grado di offrire servizi linguistici di eccellenza per enti pubblici, aziende private, università e associazioni di categoria.

Servizi Fieristici

Ci occupiamo
dei differenti aspetti dell’evento

Curiamo tutti gli aspetti necessari per ottimizzare la vostra presenza alle fiere, mettendo a disposizione il nostro know how e la nostra professionalità per favorire il vostro business.

Nel corso degli anni abbiamo fornito tutta una serie di servizi rivolti agli espositori che ci hanno permesso di valorizzare al massimo l’immagine delle aziende che abbiamo supportato nelle varie fiere di settore.

L’accoglienza

Hostess
Steward

Forniamo Hostess e Steward plurilingue con una vasta esperienza per ogni tipologia di evento, per soddisfare tutte le esigenze dei nostri clienti e rendere perfetto ogni dettaglio.

Il Nostro Portfolio

Gli Ultimi Eventi

18/12/2023

Il 15 Dicembre alla stazione Leopolda Pisa si è tenuta la Giornata Nazionale del Servizio …

24/11/2023

Il 22-23 Novembre presso la sede di ISPRA Livorno si è svolta la 3° Giornata …

30/10/2023

Il 27 Ottobre presso la Sala Capraia della Camera di Commercio della Maremma e del …

23/10/2023

Si è svolto a Livorno presso il Polo Universitario Sistemi Logistici dell’Università di Pisa lo …

I Clienti

DICONO
DI NOI

Organizza il tuo Evento con noi

Compila tutti i campi con le informazioni relative all’Evento, la Fiera, il Convegno o il Congresso che Vorresti organizzare.

IL RESTO LO FACCIAMO NOI!

Informazioni di contatto
Informazioni Aziendali
Che cosa vuoi organizzare?
Allega File:
Informazioni Aggiuntive
Nahid Nayyeri_profilo1
di Francesca Bardino

INTERVISTA A NAHID NAYYERI

Nahid Nayyeri è la CEO di Ara Congressi, opera con passione e rigore nel settore degli eventi, dal 1986, poi nel 1991 decide di fondare Ara Congressi.

D. Chi è Nahid Nayyeri?
R. Se mi dovessi descrivere direi che sono fondamentalmente una persona curiosa. Anche nel mio la lavoro la curiosità ha un ruolo rilevante, mi permette di ricercare nuove e differenti modalità per renderlo sempre unico.
Sono una cittadina del mondo e forse questo deriva sia dalle mie origini, papà persiano e mamma di origine italo-svizzera, sia dalla possibilità di aver vissuto da ragazzina all’estero. Ho fatto tesoro e messo in pratica tutto ciò che ho visto ed ho imparato.

D. Come ti sei approcciata al mondo degli eventi?
R. Questa è una domanda che spesso mi viene posta quando mi capita di raccontare la mia esperienza lavorativa a qualche convegno ed io rispondo sempre nel solito modo, anche perché è la verità… è cominciato tutto davanti a una tazza di tè. Mi spiego meglio, ero con altre 2 amiche, appunto davanti ad una tazza di tè, quando una di noi propose, vista l’amicizia che ci legava, di lavorare assieme. Ognuna di noi aveva la sua esperienza personale che ruotava nell’ambito degli eventi, seppur con mansioni differenti, per cui niente di più naturale che fondare una società di organizzazione di congressi ed eventi.
Buffo pensare come un progetto, nato quasi per scherzo, sia diventato parte fondamentale della mia vita.

D. Come ha avuto inizio l’idea di Ara Congressi, come e quando nasce l’azienda?
R. Nel 1990 una mia amica decide di cambiare lavoro e l’altra si trasferisce a Milano, io invece decido di continuare a lavorare nel mondo dell’organizzazione congressuale, di continuare da sola e non lo nascondo, inizialmente con una certa apprensione… Nasce quindi ARA Congressi: ci ho creduto… ed ho avuto ragione!

D. Da cosa nasce il nome Ara, che significato ha?
R. Qui devo nuovamente tornare a parlare di mio padre. Mio padre era venuto in Italia per frequentare l’Accademia Navale dove è diventato ufficiale; come tutti i marinai era affascinato dalle stelle e spesso, quand’eravamo in barca, me le mostrava. Quindi, dovendo scegliere un nome per la mia agenzia, mi è venuto naturale scegliere quello di una costellazione. Volevo un nome breve, di facile comprensione e tra le prime lettere dell’alfabeto: ecco quindi la scelta della costellazione Altare, ARA in latino, una piccola costellazione dell’emisfero sud.

D. A chi si ti sei ispirata e magari ti ispiri ancora adesso?
R. Mi sono sempre ispirata alle donne che lavorano, a quelle donne che combattono giorno dopo giorno per affermarsi e per dimostrare di valere, anche con fatica e caparbietà.
A chi mi ispiro oggi? A chiunque mi suggerisca un’idea, un piccolo particolare, una frase che mi permetta di migliorarmi e migliorare il mio operato.

D. Come ti senti ad aver lavorato per personaggi e realtà di spicco a livello nazionale ed internazionale? Mi viene in mente l’organizzazione della visita del Presidente Carlo Azelio Ciampi all’evento di Massa, oppure il servizio di interpretariato all’evento dell’ONU di Torino…
R. Lavorare all’organizzazione della visita del Presidente della Repubblica Ciampi è stata un’emozione grandissima; è risultato impegnativo sia dal punto di vista organizzativo, il protocollo deve essere impeccabile, sia dal punto di vista emozionale… senza ombra di dubbio l’evento più suggestivo organizzato in tanti anni!
Diverso invece il servizio di interpretariato svolto per il Forum Mondiale dell’Onu a Torino, dove 36 nostre interpreti hanno tradotto per 2500 partecipanti i vari incontri, una macchina organizzativa che non permetteva il minimo errore, dato che spesso gli interpreti dovevano spostarsi da una sala all’altra.
Anche l’organizzazione di congressi internazionali riserva il privilegio di lavorare per personalità di rilievo, come la lectio magistralis tenuta dal Professore D. Teece, presso la Scuola Superiore S.Anna, oppure il convegno ESPO 2019 organizzato per ESPO (European Sea Ports Organisation) di Bruxelles o quelli organizzati per l’Università di Pisa, come ad esempio ESEE 2022.
Sono molto orgogliosa di aver lavorato per personalità di così alto rilievo e di aver contribuito alla riuscita degli eventi menzionati.

D. Il momento migliore, l’evento migliore della carriera in Ara Congressi?
R. L’evento migliore è quello che deve ancora arrivare!

D. Quello peggiore?
R. Esistono brutti eventi?!? Non li ricordo!

D. Qual è l’aspetto che più ti piace del tuo lavoro?
R. Sicuramente il contatto con le persone, ma questa è solo una parte…l’altra parte che amo è l’aspetto organizzativo. È quello che fa sì che ogni piccolo particolare funzioni, che ogni ingranaggio trovi la sua giusta collocazione, che tutto fili talmente liscio che le persone dall’esterno dicono: “Ma che cosa ci vuole ad organizzare un evento?”. Ecco, quando qualcuno dall’esterno ti dice che non gli sembra così complicata l’organizzazione, vuol dire che hai lavorato bene… e vuol dire che l’organizzazione dell’evento era perfetta!

D. E quello meno?
R. La parte più noiosa non riguarda il settore congressuale, ma quello della revisione di alcune traduzioni come per esempio i bilanci! Bisogna porre un’attenzione a dir poco maniacale… Con tutti quei numeri!

D. Che consiglio daresti ai giovani che si apprestano ad intraprendere questo percorso?
R. Consiglierei innanzi tutto di credere in loro stessi e di mettere a frutto le loro capacità e doti naturali, oltre ad avvalersi di una buona educazione. Organizzare un evento è un po’ come quando si invitano le persone a casa propria… si cerca di farle stare al meglio e di prevenire i loro desideri in modo che abbiano un ottimo ricordo dell’invito.

D. Progetti per il futuro? Sogni nel cassetto?
R. Organizzare ancora tanti, tanti eventi… Sogni nel cassetto? Tantissimi… troppi per essere descritti in poche parole.